Parole in gioco

ottobre 24, 2017

Il posto delle favole

Filed under: Filastrocca,Gianni Rodari — paroleingioco @ 2:16 pm

Le favole dove stanno?
Ce n’è una in ogni cosa:
nel legno, nel tavolino,
nel bicchiere, nella rosa…
La favola sta lì dentro
da tanto tempo, e non parla:
è una bella addormentata
e bisogna svegliarla…
Ma se un principe, o un poeta,
a baciarla non verrà
un bimbo la sua favola
invano aspetterà.

Gianni Rodari

Annunci

luglio 29, 2017

I giorni dei mesi

Filed under: Filastrocca,Tradizione popolare — paroleingioco @ 9:22 am

Trenta giorni ha Novembre,
con April, Giugno e Settembre.
Di ventotto ce n’è uno,
tutti gli altri ne han trentuno.

 

Illustrazione tratta dal volume: “Alba radiosa. Primo libro di Italiano per i Somali” (Roma – Signorelli – 1951)
fonte: http://www.filastrocche.it/contenuti/i-mesi/

POMODORO di Roberto Piumini e Andrea Basevi

Filed under: Andrea Basevi,Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:51 am

Dicono che in antico, alla donna più bella,
persino alla dea più affascinante,
veniva data una mela d’oro,
ma non è vero: a quella fanciulla,
a quella dea stupenda e seducente,
veniva dato un rosso pomodoro.

Ma perché poi parlarne?
Parlarne, perché mai?
Che sugo ha, parlarne?
Butta la pasta, dai!

Dicono che è arrivato qui da noi
cinque secoli fa, nel cinquecento,
sopra la nave di un navigatore.
E’ meglio tardi, dico io, che mai:
sia benedetto, anzi fatto santo,
colui che ci ha portato il pomodoro!

 

testo Roberto Piumini
musica Andrea Basevi

Solista Paola Molfino

Coro
Eugenia Cuomo Ulloa
Alessandra d’Ancona
Patrizia Ercole
Paola Molfino
Silvia Olmi
Elena Papini
Biancalice Sanna

Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini sono cantanti dell’Accademia Vocale di Genova

Registrato nel luglio 2015 presso Zerodieci Studio di Genova
Tecnico del suono Luca “Nash” Nasciuti

Foody: come natura vuole. Opera musicale per ragazzi dedicata al cibo. Con CD Audio
di Roberto Piumini, Andrea Basevi Pubblicato da Sillabe Editore

La gallina

Filed under: Filastrocca — paroleingioco @ 8:43 am

Disse un giorno una gallina:

“Questa vita non fa per me!

Son graziosa, son carina,

so cantare co-co-dè.

Più non voglio stare qua,

voglio andarmene in città!”

Così fece una mattina

quella piccola gallina.

E sapete come andò,

passò un pullman e la schiacciò!

FOODY COME NATURA VUOLE di R. Piumini e A. Basevi

Filed under: Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:38 am

La pioggia scende e ci toglie la sete,
il sole lentamente ci matura,
siamo ricchezze vive e segrete
dentro la terra scura:
migliaia, anzi milioni, anzi miliardi,
di cose sostanziose e colorate,
che alla luce del sole,
come natura vuole,
potranno esser mangiate.

 

Il mondo è un frutto tondo
fatto di molti frutti,
che vanno seminati,
amati e coltivati,
e dopo, cotti o crudi,
sono Foody!

 

La terra è un gran pallone di campagna,
il sole la riscalda e le dà luce
la pioggia fresca la disseta e bagna,
e poi, ecco, produce,
migliaia, anzi milioni, anzi miliardi,
di cose nutrienti e colorate,
che alla luce del sole,
come natura vuole,
potranno esser mangiate.

Il mondo è un frutto tondo
fatto di molti frutti,
che vanno seminati,
amati e coltivati,
e dopo, cotti o crudi,
sono Foody!

 

testo Roberto Piumini
musica Andrea Basevi

Soliste Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini

Coro
Eugenia Cuomo Ulloa
Alessandra d’Ancona
Patrizia Ercole
Paola Molfino
Silvia Olmi
Elena Papini
Biancalice Sanna

Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini sono cantanti dell’Accademia Vocale di Genova

Registrato nel luglio 2015 presso Zerodieci Studio di Genova
Tecnico del suono Luca “Nash” Nasciuti

Foody: come natura vuole. Opera musicale per ragazzi dedicata al cibo. Con CD Audio
di Roberto Piumini, Andrea Basevi Pubblicato da Sillabe Editore

Lucciola lucciola

Filed under: Filastrocca — paroleingioco @ 8:14 am

Lucciola lucciola vien da me,

che ti darò il pan del re;

pan del re e della regina,

lucciola lucciola vien vicina.

Lucciola lucciola vieni da me,

ti darò veste da re,

veste da re e mantello da regina

lucciola, lucciola piccolina.

Lucciola lucciola vieni da me,

ti darò letto da re,

letto da re e lenzuola da regina,

lucciola lucciola maggiolina.

Occhi grandi – Lullaby

Filed under: Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:06 am

Occorrono occhi grandi
per la linea del mare.

Occorrono occhi grandi
per le stelle del cielo.

Occorrono occhi grandi
per guardare un amore.

Roberto Piumini

poesia Roberto Piumini
musica Andrea Basevi
canto Patrizia Ercole

registrata presso Zerodieci Studio 2014

gennaio 5, 2017

Alla Befana

Filed under: Filastrocca,Gianni Rodari — paroleingioco @ 10:06 am

befana

Mi hanno detto, cara Befana,
che tu riempi la calza di lana,
che tutti i bimbi, se stanno buoni,
da te ricevono ricchi doni.
Io buono sono sempre stato
ma un dono mai me l’hai portato.
Anche quest’anno nel calendario
tu passi proprio in perfetto orario,
ma ho paura, poveretto,

che tu viaggi in treno diretto:
un treno che salta tante stazioni
dove ci sono bimbi buoni.
Io questa lettera ti ho mandato
per farti prendere l’accelerato!
O cara Befana, prendi un trenino
che fermi a casa d’ogni bambino,
che fermi alle case dei poveretti
con tanti doni e tanti confetti.

 

Gianni Rodari

luglio 17, 2016

Le storie sono pesci – all’Acquario con Sciolí – Sillabe

Filed under: Canzoni,Libri,Roberto Piumini,Uncategorized — paroleingioco @ 7:12 pm

6e820325d8848397ce907b4406a5b89d

C’era una volta un pesce e un bambino,
due personaggi molto silenziosi,
però, quando uno all’altro fu vicino,
si udirono parole,
si udirono racconti,
suoni meravigliosi.

Le storie sono pesci
che nuotano nel mare,
però non sono mute,
e sanno raccontare.

Uno respira in acqua e l’altro in aria,
uno sta dentro l’acqua e l’altro fuori,
ma in coppia sono cosa straordinaria,
si dicono parole,
si dicono pensieri,
magnifici rumori.

Le storie sono pesci…


Cantanti
Andrea Basevi
Clementina Basevi
Patrizia Ercole
Silvia Olmi

Musicisti
in collaborazione
con il Conservatorio “N. Paganini” di Genova
Arianna Musso, flauto
Erica Parodi, flauto
Yesenia Vicentini, violino
Carola Puppo, violoncello
Silvia Ottaviani, piano
Niccolò Sansalone, piano
(allievi del Conservatorio “N. Paganini”)

Registrato nel febbraio 2016
presso Zerodieci Studio di Genova
Tecnico del suono Luca “Nash” Nasciuti

testo Roberto Piumini
musica Andrea Basevi
illustrazioni Silvia Bertoni

Sillabe, casa editrice
http://www.sillabe.it/it/

 

Cocco di mamma

Filed under: Poesia,Roberto Piumini,Uncategorized — paroleingioco @ 6:59 pm

Cocco di mamma cocca non covato
nel mucchio con occhio scovato
con bocca e becco succhiato
con  bocca  e becco succhiato
o in brace che schiocca
o in acqua che scotta
cotto alla coque
col cucchiano scovato
e fatto so do  e affettato
fritto in frtta e frullato
ferma forma liscio guscio tondo
lungo chiaro tuorlo mite mondo nuovo
ecco l’uovo.

Roberto Piumini – dal libro Non piangere cipolla

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.