Parole in gioco

luglio 29, 2017

I giorni dei mesi

Filed under: Filastrocca,Tradizione popolare — paroleingioco @ 9:22 am

Trenta giorni ha Novembre,
con April, Giugno e Settembre.
Di ventotto ce n’è uno,
tutti gli altri ne han trentuno.

 

Illustrazione tratta dal volume: “Alba radiosa. Primo libro di Italiano per i Somali” (Roma – Signorelli – 1951)
fonte: http://www.filastrocche.it/contenuti/i-mesi/

POMODORO di Roberto Piumini e Andrea Basevi

Filed under: Andrea Basevi,Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:51 am

Dicono che in antico, alla donna più bella,
persino alla dea più affascinante,
veniva data una mela d’oro,
ma non è vero: a quella fanciulla,
a quella dea stupenda e seducente,
veniva dato un rosso pomodoro.

Ma perché poi parlarne?
Parlarne, perché mai?
Che sugo ha, parlarne?
Butta la pasta, dai!

Dicono che è arrivato qui da noi
cinque secoli fa, nel cinquecento,
sopra la nave di un navigatore.
E’ meglio tardi, dico io, che mai:
sia benedetto, anzi fatto santo,
colui che ci ha portato il pomodoro!

 

testo Roberto Piumini
musica Andrea Basevi

Solista Paola Molfino

Coro
Eugenia Cuomo Ulloa
Alessandra d’Ancona
Patrizia Ercole
Paola Molfino
Silvia Olmi
Elena Papini
Biancalice Sanna

Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini sono cantanti dell’Accademia Vocale di Genova

Registrato nel luglio 2015 presso Zerodieci Studio di Genova
Tecnico del suono Luca “Nash” Nasciuti

Foody: come natura vuole. Opera musicale per ragazzi dedicata al cibo. Con CD Audio
di Roberto Piumini, Andrea Basevi Pubblicato da Sillabe Editore

La gallina

Filed under: Filastrocca — paroleingioco @ 8:43 am

Disse un giorno una gallina:

“Questa vita non fa per me!

Son graziosa, son carina,

so cantare co-co-dè.

Più non voglio stare qua,

voglio andarmene in città!”

Così fece una mattina

quella piccola gallina.

E sapete come andò,

passò un pullman e la schiacciò!

FOODY COME NATURA VUOLE di R. Piumini e A. Basevi

Filed under: Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:38 am

La pioggia scende e ci toglie la sete,
il sole lentamente ci matura,
siamo ricchezze vive e segrete
dentro la terra scura:
migliaia, anzi milioni, anzi miliardi,
di cose sostanziose e colorate,
che alla luce del sole,
come natura vuole,
potranno esser mangiate.

 

Il mondo è un frutto tondo
fatto di molti frutti,
che vanno seminati,
amati e coltivati,
e dopo, cotti o crudi,
sono Foody!

 

La terra è un gran pallone di campagna,
il sole la riscalda e le dà luce
la pioggia fresca la disseta e bagna,
e poi, ecco, produce,
migliaia, anzi milioni, anzi miliardi,
di cose nutrienti e colorate,
che alla luce del sole,
come natura vuole,
potranno esser mangiate.

Il mondo è un frutto tondo
fatto di molti frutti,
che vanno seminati,
amati e coltivati,
e dopo, cotti o crudi,
sono Foody!

 

testo Roberto Piumini
musica Andrea Basevi

Soliste Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini

Coro
Eugenia Cuomo Ulloa
Alessandra d’Ancona
Patrizia Ercole
Paola Molfino
Silvia Olmi
Elena Papini
Biancalice Sanna

Eugenia Cuomo Ulloa, Alessandra d’Ancona ed Elena Papini sono cantanti dell’Accademia Vocale di Genova

Registrato nel luglio 2015 presso Zerodieci Studio di Genova
Tecnico del suono Luca “Nash” Nasciuti

Foody: come natura vuole. Opera musicale per ragazzi dedicata al cibo. Con CD Audio
di Roberto Piumini, Andrea Basevi Pubblicato da Sillabe Editore

Lucciola lucciola

Filed under: Filastrocca — paroleingioco @ 8:14 am

Lucciola lucciola vien da me,

che ti darò il pan del re;

pan del re e della regina,

lucciola lucciola vien vicina.

Lucciola lucciola vieni da me,

ti darò veste da re,

veste da re e mantello da regina

lucciola, lucciola piccolina.

Lucciola lucciola vieni da me,

ti darò letto da re,

letto da re e lenzuola da regina,

lucciola lucciola maggiolina.

Occhi grandi – Lullaby

Filed under: Canzoni,Roberto Piumini — paroleingioco @ 8:06 am

Occorrono occhi grandi
per la linea del mare.

Occorrono occhi grandi
per le stelle del cielo.

Occorrono occhi grandi
per guardare un amore.

Roberto Piumini

poesia Roberto Piumini
musica Andrea Basevi
canto Patrizia Ercole

registrata presso Zerodieci Studio 2014

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.