Parole in gioco

aprile 22, 2012

La Primavera

Filed under: Poesia,Roberto Piumini — paroleingioco @ 5:43 pm

Quando la terra
è giovane e fresca,
quando la testa
è piena di festa,
quando la terra
ride contenta,
quando di erba
profuma il vento,
quando di menta
profuma la sera,
è Primavera.

Roberto Piumini

Il cammello e il dromedario

Filed under: Canzoni — paroleingioco @ 5:21 pm

In un deserto un giorno s’incontrarono,
senza volerlo per caso si guardarono,
un dromedario ricco, ed un cammello povero.
Si salutarono, si oltrepassarono,
poi si fermarono, ci ripensarono,
e ritornarono, si riguardarono, e il dromedario disse così:

Bè, perchè, tu ci hai due gobbe ed io ne ho solo una perchè?
Mi guardi imbambolato dalla duna perchè,
continui a masticare e non rispondi, dammena una,
se me la vendi una fortuna ti darò!

Ed il cammello essendo bisognevole,
per un momento si dimostrò arrendevole,
poi si guardò le gobbe, con occhio lacrimevole.
E allor ci ripensò, e se le riguardò,
la testa dondolò, e poi la sollevò, lo sguardo corrucciò,
e il petto si gonfiò, e al dromedario disse così:

Sai che c’è, io resto con due gobbe e tu con una perchè,
non me ne importa della tua fortuna perchè,
son povero ma bello e nerboruto,
e dalla duna io ti saluto e con due gobbe me ne vò!

La, la, la… Così si riconferma che il cammello è bigobbuto,
e il dromedario monogobba resterà!

Parole e musica: Antonio Virgilio Savona

Al bar della foresta

Filed under: Libri,Poesia,Roberto Piumini — paroleingioco @ 5:06 pm

Un leone beone
chiese da bere
ad una tigre pigra.
“Vuoi bere birra o brodo?”
chiese la tigre pigra.
“Birra”, disse il leone.
“La birra, la vuoi bere
in caraffa o bicchiere?”
chiese la tigre pigra.
“Voglio berla in caraffa”
le rispose il leone.
“Non tè la posso dare –
disse la tigre pigra –
l’ha presa la giraffa.”
Disse allora il leone:
“Sai, mi è venuta fame”
e si mangiò la tigre
in un boccone.

Roberto Piumini

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.