Parole in gioco

novembre 6, 2012

E l’acqua

Filed under: Didattica,Poesia,Roberto Piumini — paroleingioco @ 11:17 am

E l’acqua
fresca nasce
fa ruscelli
scende
casca sui sassi
scroscia
e frusciando
fa il fiume.

E l’acqua
sciolta nuota
nelle valli
e lunga e lenta
larga
silenziosa
luminosa
fa il lago.

E l’acqua
a onde muore
non muore mai
e muore
non muore mai
e muore
mentre immensa
fa il mare.

Roberto Piumini

Annunci

PAPERINO NEL MONDO DELLA MATEMAGICA

Filed under: Cartoons,Didattica — paroleingioco @ 10:23 am

“La matematica è l’alfabeto in cui Dio ha scritto l’universo”

– (cartone animato completo – 1959) –

giugno 14, 2012

Come insegnare ai ragazzi ad odiare la lettura

Filed under: Didattica,Gianni Rodari — paroleingioco @ 6:31 pm

1 – Presentare il libro come una alternativa alla Tv
2 – Presentare il libro come una alternativa al fumetto
3 – Dire ai bambini di oggi che i bambini di una volta leggevano di più
4 – Ritenere che i bambini abbiamo troppe distrazioni
5 – Dare la colpa ai bambini se non amano la lettura
6 – Trasformare il libro in uno strumento di tortura
7 – Rifiutarsi di leggere al bambino
8 – Non offrire una scelta sufficiente
9 – Ordinare di leggere

Gianni Rodari

maggio 8, 2012

PAOLOFISCHIO CHE DIETRO LE CORREVA

Filed under: Canzoni,Didattica,Fiaba,Libri,Roberto Piumini,Teatro — paroleingioco @ 3:40 pm

PAOLOFISCHIO CHE DIETRO LE CORREVA

Fiaba per narratore, coro e pubblico

Libretto di Roberto Piumini

 

Musica di Andrea Basevi

 

Come ti va la vita, caro amico?
Se hai molto, molto tempo, te lo dico.
Parla della tua vita, te ne prego.
Se hai molto, molto tempo, te la spiego.

Nessuno sa, nessuno sa cos’è la vita,
però si sa, però si sa che è infinita.

Raccontami, amico, come stai.
La storia è lunga, non finisce mai.
Dimmi qualcosa, amico, su di te.

Che cosa? Un dove, un come, o un perché?

Nessuno sa, nessuno sa cos’è la vita,
però si sa, però si sa che è infinita.

Che sai della tua vita, amico caro?
Ancora poco, ma pian piano imparo.
Parla della tua vita, dì qualcosa.

E’ viva, calda, e molto misteriosa.

Nome corto, la vita,
però è infinita.

Roberto Piumini


Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze


Sabato 26 maggio 2012, ore 16.30

http://www.maggiofiorentino.it/index.php?option=com_content&id=200&Itemid=103&lang=it

Dopo il felicissimo esordio dello scorso anno, coronato da un numero di presenze superiore ad ogni più rosea aspettativa, torna Maggio Bimbi, il minifestival dedicato al pubblico dei giovanissimi. L’incontro con il Coro del Maggio, attraverso la fiaba musicale Paolofischio che dietro le correva, testo di Roberto Piumini e musica di Andrea Basevi: con dieci canzoni cantate dal Coro con un ritornello facile che anche i bambini potranno intonare, spaziando fra cori d’opera, canzone popolare, jazz, gospel.


PAOLOFISCHIO CHE DIETRO LE CORREVA

Fiaba musicale di Roberto Piumini
Musica Andrea Basevi
Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro Piero Monti

Commissione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Prima assoluta

Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze
Sabato 26 maggio 2012, ore 16.30

giugno 9, 2011

I Russolini in albergo

Filed under: Didattica,Fiaba,Libri,Pedagogia,Pittura,Roberto Piumini — paroleingioco @ 9:15 pm

La famiglia Russolini
parte un giorno per viaggiare:
due grandi e due bambini
via con l’auto, verso il mare.
Viaggia un’ora, due, tre,
una sosta in un caffè,
quattro ore, cinque, sei:
ma che viaggio, cari miei!
Sarà forse per errore
o per sorte malandrina
non arrivano al mare
ma vicino a una collina.
Tutti hanno mal di dietro,
vedon lí una casa nera:
– È un albergo, anche se tetro! –
dice il padre, e cosí spera.
– Non c’è porta, niente vetri:
io sospetto un po’, bambini,
che sia un posto degli spettri! –
Ma ci vanno, i Russolini.
C’è un signore tutto bianco,
con un dente solamente,
sta in silenzio dietro il banco,
non si muove, non fa niente.
Quando chiede, il Russolini:
– Una camera per quattro:
due grandi e due bambini, –
non risponde quello spettro.
C’è una chiave, lí sul banco:
Russolini se la prende,
e con passo un poco stanco,
e con tutta la famiglia,
con valigie e con merende
per le scale lento piglia.
Nella stanza polverosa
si sistemano un pochetto,
poi sgranocchiano qualcosa
e si gettano sul letto.
Ma bisogna ora sapere
che il papà dei Russolini
è un campione nel russare:
russano anche i due bambini,
e la mamma, a perdifiato:
tutta notte, nella casa,
c’è un russare indiavolato.
– Basta! – gridano i fantasmi.
State zitti, per favore! –
e si aggirano con spasmi,
senza sonno, per sei ore…
Alla fine, disperati,
se ne vanno lungo il fosso,
mentre i quattro, là, beati,
fanno ronfi a piú non posso.
Al mattino, appena giorno,
dopo il grande russamento,
vengon tutti giú in soggiorno
per poter pagare il conto:
– C’è nessuno? Albergatore! –
grida il capo di famiglia:
può gridare per tre ore,
quelli là, chi piú li piglia?
Cosí, senza pagar niente,
se ne vanno i Russolini:
se ne vanno allegramente
i due grandi e i due bambini.

Roberto Piumini

La fiaba è parte del progetto didattico C’era una volta, ascolta https://sites.google.com/site/patriziaercole/letteratura_2011/ascolta

gennaio 20, 2011

Batticuore e altre emozioni

Filed under: Canzoni,Didattica,Libri,Poesia,Roberto Piumini — paroleingioco @ 9:18 pm

Batticuore

A volte, dentro, il cuore, d’improvviso,
si mette a battere furiosamente,
e batte, batte forte, tormentoso:
metti una mano sul petto: si sente.

Cos’è? Perché risuona quel tamburo?
Scoppia la guerra? Una rivoluzione?
Nessuna guerra o battaglia, davvero:
il cuore batte per un’emozione.

Un’emozione, oppure una stanchezza:
il cuore dà un segnale, dà un avviso,
basta un po’ di paura, un po’di stizza,
o che qualcuno ti abbia sorriso.

Il cuore batte sempre, per fortuna,
ma qualche volta batte un po’ più forte
perché qualcosa, dentro, ti emoziona:
pericolo di vita, non di morte.

Roberto Piumini


Il cuore batte come un tamburo, la faccia si fa rossa come una mela, le parole si spezzano e non riescono a uscire tutte intere… Si chiamano emozioni e quasi sempre dicono la verità su ciò che sentiamo. Niente paura, vogliono solo essere ascoltate! In allegato un CD con le poesie di Roberto Piumini musicate da Andrea Basevi, 15 tracce con le basi d’accompagnamento e gli spartiti in formato PDF.

Batticuore e altre emozioni. Con CD di Roberto Piumini – Editore Giunti

Prezzo: € 9,90

http://www.lafeltrinelli.it/products/3064710.html;jsessionid=A3CF89EEFD6B4D3115BBF478E93C9DB6.applprod05?atd=1583242

gennaio 18, 2011

La fantasia per Gianni Rodari

Filed under: Didattica,Fiaba,Formazione,Gianni Rodari — paroleingioco @ 9:29 pm

gennaio 15, 2011

La mosca dal moscaio

Filed under: Canzoni,Didattica,Storia,Tradizione popolare — paroleingioco @ 7:38 pm

Ecco la mosca uscir dal suo moscaio
mangiar la mora uscita dal moraio
ed ecco il ragno uscir dal suo ragnaio
mangiar la mosca uscita dal moscaio
oh il ragno la mosca  la mora
facevano un bacan della malora

ed ecco il grillo uscir dal suo grillaio
mangiar il ragno uscito dal ragnaio
oh il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora

ed ecco il topo uscir dal suo topaio
mangiar il grillo uscito dal grillaio
oh il topo il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora

ed ecco il gatto uscir dal suo gattaio
mangire il topo uscito dal topaio
oh il gatto il topo il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora

ed ecco il cane uscir dal suo cagnaio
mangiar il gatto uscito dal gattaio
oh il cane il gatto il topo il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora.

ed ecco il lupo uscir dal suo lupaio
mangiare il cane uscito dal cagnaio
oh il lupo il cane il gatto il topo il grillo il ragno la mosca  la mora
facevano un bacan della malora

ecco la tigre uscir dal suo tigraio
mangiare il lupo uscito dal lupaio
oh la tigre il lupo il cane il gatto il topo il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora

ed ecco il sole uscir dal suo solaio
mangiar la tigre uscita dal tigraio
oh il sole la tigre il lupo il cane il gatto il topo il grillo il ragno la mosca la mora
facevano un bacan della malora

La Cappella Sistina di Michelangelo

Filed under: Didattica,Pittura,Storia — paroleingioco @ 6:23 pm

Clip video da me realizzato per il CD Rom
Storia dell’arte italiana . – Rizzoli New Media , Milano, [1999].

gennaio 2, 2011

La cuciniera di Bernardo Strozzi

Filed under: Didattica,Pittura,Storia — paroleingioco @ 8:48 pm


Clip video da me realizzato per il CD Rom
Storia dell’arte italiana . – Rizzoli New Media , Milano, [1999].

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.