Parole in gioco

novembre 25, 2011

Autoritratto

Filed under: Filastrocca,Libri — paroleingioco @ 2:50 pm

Metti te stesso davanti allo specchio,
come la luna si specchia nel secchio.
Guardati bene, guardati attento,
l’autoritratto si fa in un momento.
E’ lungo il tuo viso? E’ largo? Rotondo?
Allora disegna il cerchio del mondo.
E gli occhi? Il naso? Hai i capelli all’insù?
Di’ alla matita di fare di più.
Guardati ancora, più giù, fino al mento:
è l’autoritratto di un viso contento.

M. Cecchi e B. Tognolini (La Melevisione – Filastrocche e canzoni – Rai Eri)

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: