Parole in gioco

febbraio 17, 2011

Ninna nanna

Filed under: Poesia — paroleingioco @ 9:03 pm

Quando il sole
come un limone di fuoco
ha spremuto tutta la luce
e all’orizzonte ce n’è solo una spanna
allora dormi, piccolo,
o, come si dice,
fai la nanna.

Quando gli uccelli
come proiettili gioiosi
hanno colpito tutto il cielo
e la terra non ne ha quasi più in canna
allora dormi, piccolo,
o, come si dice,
fai la nanna.

Quando la luna
come un sole di latte
fresca sale nel cielo azzurro e cupo
a ricoprire le nuvole di panna
allora dormi, piccolo,
o, come si dice,
fai la nanna.

Roberto Piumini

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: