Parole in gioco

luglio 16, 2010

L’uomo che coltivava le comete

Filed under: Libri — paroleingioco @ 9:08 pm

“Ogni cometa ha la sua luce” mi spiegò “e ogni stella chiama un’altra stella. Perché dal seme nasca una cometa, bisogna che un’altra stella la chiami. Non basta seminare, si deve cercare il cielo giusto e aspettare”.
“Aspettare quanto?” gli chiesi.
“Se non sei capace d’aspettare senza farti domande,” mi rispose in modo misterioso, “non desideri abbastanza. E se non desideri abbastanza, perché dovresti coltivare le comete?”

Angela Nanetti

Un bambino scruta il cielo per giorni e giorni, in attesa di una cometa. E la più grande che sia apparsa da mille anni a questa parte, gli ha detto il maestro, e a lei deve fare la richiesta che cambierà la sua vita e quella di Myriam, sua madre. Perché solo le stelle possono avverare i desideri degli uomini.
In un piccolo villaggio ai confini nord-orientali dell’Italia, Arno, un sognatore sensibile e timido, scruta il cielo in attesa di una stella cadente alla quale vuole esprimere il desiderio più importante della sua giovane vita: il ritorno del padre mai conosciuto. Ma non sarà suo padre l’uomo incontrato tra i boschi: sarà un vagabondo, giunto con i suoi silenzi, la sua generosità e il suo carico di dolore a cambiargli l’esistenza e “guarire” la sua famiglia e soprattutto la sua bellissima mamma, schiacciata dalle chiacchiere crudeli dei compaesani. Angela Nanetti, in uno stile sobrio e raffinato, ha scritto la storia di ogni bambino al quale, pur mancando la presenza e l’affetto di un genitore, non viene meno la speranza. Una storia che emozionerà a lungo e in mille modi diversi.

L’uomo che coltivava le comete di Angela Nanetti, Einaudi Ragazzi



Advertisements

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: