Parole in gioco

dicembre 13, 2009

Quino

Filed under: Fumetti — paroleingioco @ 5:16 pm

Quino, ovvero Joaquin Lavado, nasce a Mendoza, in Argentina, nel 1932. Già nel 1935 scopre quale sarà la passione della sua vita, il disegno, quando suo zio Joaquin, disegnatore e pubblicitario, gli mostra i suoi lavori. Nel 1945 si iscrive alla Accademia di Belle Arti, ma la lascia nel 1948. Nel 1954, il settimanale Esto es accetta una sua vignetta muta. Da quel momento collabora per diversi anni con numerosi periodici per i quali disegna le sue strisce umoristiche. Il 1963 è un anno importante per Quino: dopo la sua prima mostra in una libreria di Buenos Aires, pubblica la prima raccolta di disegni, dal titolo Mundo Quino. Inoltre, crea il personaggio di Mafalda, che però dovrà attendere un anno per vedere la pubblicazione. Il 29 settembre 1964, sul settimanale Primera Plana, compare la prima striscia dedicata alla pestifera bambina. Nel 1965 Mafalda sbarca sul quotidiano El Mundo, che comincia a pubblicare le sue avventure. Nel 1966 viene pubblicata una raccolta delle strisce di Mafalda che ottiene tanto successo da esaurire le copie disponibili in meno di due giorni. Purtroppo, nello stesso anno, si interrompe la pubblicazione delle sue strisce su El Mundo, ma Quino continua a lavorare per altri periodici. Solo nel 1968 le strisce di Mafalda riappaiono sul settimanale Siete Dias. Intanto Mafalda arriva anche agli altri paesi del Sud America e, attraversato l’Oceano, compare in Europa. Mafalda la contestatrice è il suo primo libro europeo: pubblicato in Italia, contiene una prefazione di Umberto Eco. Nel 1970 Mafalda è ormai conosciuta in tutta Europa e anche El Trionfo di Madrid pubblica le sue strisce. Il successo impone a Quino di firmare un contratto per regolare i diritti sul merchandising del personaggio. Da questo momento in poi il successo è inarrestabile. Viene realizzata la serie animata di Mafalda e vengono pubblicati altre raccolte delle strisce di Quino. Nel 1976 egli si trasferisce a Milano. Anche il nostro paese lo accoglie con calore, dedicandogli premi e mostre. Negli anni ’80 e ’90 vengono pubblicati diversi libri su Mafalda: Si, carino…,Potenti, prepotenti e impotenti, Umani si nasce, Non sono stata io. Nel 1994 Mafalda compie 30 anni e il suo autore viene festeggiato a Milano con una grande mostra. Oggi a oltre 40 anni dalla nascita di Mafalda, il successo continua.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: