Parole in gioco

agosto 3, 2009

LA FAME

Filed under: Formazione,Poesia — paroleingioco @ 12:00 pm

DSC01404
Io scendo tra le genti come un’ombra,
io siedo accanto a ciascuno.


Nessuno mi vede, ma tutti si guardano in faccia,
e sanno ch’io sono lì.

Il mio silenzio è simile al silenzio della marea
che sommerge il campo di gioco dei bimbi,
simile all’inasprirsi del gelo nelle lente ore notturne,
quando gli uccelli al mattino sono morti.

Gli eserciti travolgono, invadono, distruggono,
con tuono di cannoni dalla terra e dall’aria.

Io sono più tremenda degli eserciti,
io sono più temuta del cannone.

Re e cancellieri dànno ordini;
io non dò ordini a nessuno;
ma sono più ascoltata dei re
e più che non i fervidi oratori.

Io disdico parole, disfo azioni.
Le creature ignude mi conoscono…

Io sono il primo e l’ultimo istinto dei viventi:
sono la Fame.

Laurence Binyon (1869 –1943) – http://en.wikipedia.org/wiki/Laurence_Binyon – Foto di Patrizia Ercole © Centro Comunitário “Oscar Romero” – São Paulo (Brasil) 2006.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: